Educazione stradale… Educazione alla Vita

Gli alunni della classe 4^A di Via Scandone ed i loro coetanei delle classi 4^ A e 4^B del plesso “U. Nobile” mercoledì 10 maggio sono stati protagonisti di una lezione speciale: una lezione per la vita! Aderendo al Progetto “TrasportACI sicuri” dell’ACI, Automobil Club d’Italia, i piccoli allievi hanno partecipato con attenzione edinteresse all’incontro con gli esperti dell’ACI sul tema del corretto comportamento di pedoni e di ciclisti.

Attraverso strumenti multimediali predisposti da ACI, come “A passo sicuro”, gli esperti hanno commentato con i bambini i vari comportamenti che si devono tenere quando si è in strada: episodi di animazione  hanno riproposto le più frequenti situazioni di una persona che si muove a piedi per strada, evidenziandone i comportamenti corretti e quelli scorretti. Altre animazioni hanno mostrato poi  i comportamenti corretti e scorretti in bici, come pure nell’uso dei seggiolini e delle cinture di sicurezza quando si viaggia in auto.                                                                                                                                                                                  (Continua… Clicca sul titolo!)

Poi i ragazzi sono stati coinvolti in un accattivante laboratorio in cui è stato ricreato l’attraversamento pedonale, l’arrivo dei veicoli ed il ruolo del vigile urbano con la paletta per regolare il traffico e l’attraversamento sulle strisce pedonali. Hanno anche misurato la loro altezza e così hanno compreso che i bambini al di sotto di un metro e mezzo di altezza devono stare seduti sul seggiolino adatto alla loro età quando viaggiano in auto. Infine, hanno provato ad indossare il casco per andare in bici, importantissimo per la sicurezza.                                                                                                         

I ragazzi e le ragazze della 4^ A si sono divertiti un mondo, hanno appreso tante informazioni utilissime sui temi trattati e hanno potuto chiarire i loro dubbi grazie alle risposte pazienti e puntuali degli esperti dell’ACI alle loro numerose domande, per non parlare di quella competenza in più che hanno acquisito: una competenza per la VITA!!!

(Visited 63 times, 1 visits today)